Ultimi articoli

  1. Lo spettacolare declino della cometa C/2019 Y4 (ATLAS)

    Dopo aver acceso la speranza di poter vedere una cometa spettacolare a fine maggio, quando sarebbe stata al perielio, la cometa C/2019 Y4 (ATLAS) ha improvvisamente modificato il suo comportamento (ed il suo aspetto!) iniziando un lento inesorabile declino. Ma nessuno avrebbe immaginato che proprio in questa fase la cometa avrebbe potuto dare un così grande spettacolo!

    Non un oggetto facile da osservare da tutti, ma ben alla portata degli strumenti delgi osservatori più esperti che la stanno sorvegliando costantemente mentre si va apparentemente spegnendo.

  2. Corso su Astroart e Winafrho dell'8-9 febbraio

    Come da calendario UAI, nei giorni 8 e 9 febbraio si è tenuto presso la Biblioteca comunale di Cavezzo e l'Osservatorio Astronomico Geminiano Montanari il corso specialistico della Sezione Nazionale Comete in collaborazione con CARA Project sull'uso dei software astronomici Astroart e WinAfrho.

    Il corso, magistralmente condotto da Mauro Facchini, conoscitore esperto dei software in oggetto, è stato organizzato dall’Osservatorio Astronomico Geminiano Montanari.

  3. La cometa C/2019 Q4 (Borisov), prima cometa di provenienza extrasolare

    Il 30 agosto scorso Gennady Borisov con un telescopio da 65 cm di apertura ha scoperta un oggetto  segnalandolo come una possibile cometa.
    La natura cometaria è stata confermata da numerosi osservatori (molti anche italiani: Osservatori di San Marcello Pistoiese, Farra d'Isonzo, Oss. G. Pascoli, Sormano) e il nuovo oggetto è stato denominato ufficialmente C/2019 Q4 (Borisov) (M.P.E.C. 2019-R106).

  4. CORSO TEORICO PRATICO SULL'OSSERVAZIONE DELLE COMETE

    Si è concluso con successo il primo corso sull'osservazione delle comete presso il Parco Astronomico Livio Gratton il 7-8 settembre 2019.

    Ringraziamo i partecipanti, l'organizzazione locale e i relatori intervenuti dando un arrivederci ad una prossima occasione di incontro per condividere ulteriori notizie e novità nel campo delle comete.

    La foto di gruppo ritrare i presenti dopo la  pausa pranzo di sabato.

  5. Concluso il Meeting Corpi Minori

    L'annuale Meeting Corpi Minori, giunto alla sesta edizione, si è svolto nelle giornate 6 e 7 aprile 2019 c/o l'INAF - Osservatorio Astronomico di Capodimonte - Napoli
     
    I talk sono stati molto interessanti e gli abstract saranno pubblicati  sulla riviste ASTRONOMIA UAI, tutte le presentazioni sono in fase di raccolta per pubblicarle (spero) sul sito UAI nello spazio dedicato alle sezioni di ricerca.
     
    Durante in Meeting sono stati assegnati i PREMI CORPI MINORI UAI per l'edizione 2019:
     
  6. ORMAI IMMINENTE IL MEETING CORPI MINORI UAI PRESSO L'OSSERVATORIO DI CAPODIMONTE

    Si avvicina l’evento più atteso da osservatori e studiosi di comete, asteroidi e meteore

    il MEETING CORPI MINORI UAI; è alle porte e quest’anno, alla sua sesta edizione, si svolgerà nella suggestiva atmosfera  dell’INAF – Osservatorio Astronomico di Capodimonte il 6 e 7 aprile 2019

    L'organizzazione è a cura dell'UNIONE ASTROFILI NAPOLETANI che è entusiasta di ospitarvi tutti in uno dei templi dell'astronomia della Campania.

Pagine